IL MODO MIGLIORE PER REGISTRARE UNA BAND

Qual’ è il modo migliore per registrare un indie Rock Band?

Secondo noi la risposta è scontatissima, ovvero registrarla Live come si faceva una volta.

Diciamo che il progresso tecnologico ha semplificato molto la vita e ha ridotto sensibilmente i tempi di produzione, però in alcuni casi specifici, come nella registrazione di una Band, ha tolto qualcosa.

Cosa?

“Il fattore umano” .

Al giorno d’oggi la stragrande maggioranza delle registrazioni avviene registrando separatamente tutti gli elementi della Band, questo facilita notevolmente tutto perché cosi facendo ci si può concentrare su ogni singolo strumento, facendo rifare le parti più e più volte, editando, ecc.

Questi processi che una volta (prima dell’avvento delle daw) erano impensabili ad un primo impatto possono sembrare una manna dal cielo, ma non è così perché hanno ridotto sensibilmente “il fattore umano” all’interno delle registrazioni moderne.

Nella nostra personale esperienza, fatte rare eccezioni, i migliori risultati (specialmente quando si tratta di Rock Band) sono stati ottenuti con registrazioni Live su tracce separate; praticamente tutta la Band registra contemporaneamente su tracce separate che poi in un secondo momento vengono mixate e masterizzate.

La differenza è veramente notevole perché quando la Band registra Live si sprigiona una magia ed un impatto che raramente si riesce ad ottenere registrando i singoli strumenti in modo isolato.

Le motivazioni sono varie, ma le più importanti  sono le 3 seguenti:

1-     diminuzione dell’ ansia da prestazione: quando gli elementi della band  vengono registrati separatamente diciamo che vengono messi sotto una lente di ingrandimento e tutti gli occhi sono puntati su un singolo elemento e questo aumenta lo stress nel musicista facendo prevalere la testa sul cuore, di conseguenza si ottengono delle performance si corrette, ma prive di intenzione. Registrando Live quest’ansia diminuisce sensibilmente e tutto diventa più leggero e piacevole e anche il risultato è una diretta conseguenza di questo stato d’animo.

2-     miglioramento del Groove: il Groove è uno dei fattori che ne giova di più da questo tipo di approccio perché nelle registrazioni Live la Band oltre ad avere dei riferimenti audio ha anche dei riferimenti visivi.

Per esempio il batterista ed il bassista possono guardarsi e prepararsi per un fil, nelle Band si creano delle sinergie anche visive che sono molto importanti per la resa finale del prodotto.

3-     la famigliarità della situazione: la Band si ritrova in una situazione famigliare, ovvero come se fosse in sala prove e questo diminuisce sensibilmente lo stress e migliora i risultati.

Detto questo è anche giusto sottolineare che per registrare Live la Band deve essere preparatissima perché in questo caso  c’è poco spazio per editing e altri surrogati rivolti a migliorare le prestazioni non eccellenti dei musicisti.

Si consiglia prima di decidere di utilizzare questo approccio di farsi ascoltare dal produttore o dall’ingegnere che dovrà registrare la Band per avere un parere tecnico e decidere qual’ è la soluzione migliore.

Se vuoi anche tu  registrare Live, la nostra struttura può farlo al meglio.

Per saperne di più clicca qui: http://www.aemmerecordingstudios.com/studio-mixaggio-registrazione/

 

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestShare on TumblrEmail this to someone