LE CHITARRE DA USARE IN STUDIO

COME SCEGLIERE LE CHITARRE DA UTILIZZARE IN STUDIO

Il nostro Audio Engineer (Salvatore Addeo: www.salvatoreaddeo.com) ci ha parlato delle Chitarre che utilizza maggiormente in fase di Registrazione per ottenere un Mix “da urlo”.

“In ormai quasi 20 anni di Studio ho registrato ed utilizzato tantissimi modelli di Chitarre, ma ci sono 4 modelli che utilizzo più spesso:

  • Gibson Les Paul
  • Fender Stratocaster
  • Fender Telecaster
  • Fender Jazzmaster

Questi 4 modelli li adopero in situazioni differenti.

  •  Les Paul:  questa Chitarra la utilizzo quasi sempre per registrare Chitarre ritmiche distorte, penso che più di qualsiasi altra Chitarra abbia una solidità di suono ed un dettaglio eccezionale nelle gamma di frequenze medio-medio basse.
  • Fender Stratocaster: diciamo che è la Chitarra per eccellenza e quindi può essere usata un po’ dappertutto,o ma io personalmente la scelgo quasi sempre quando voglio un suono clean cremoso e definito, e per i soli.
  • Fender Telecaster: è un’altro standard, ma per quello che è la mia esperienza funziona molto bene per fare Chitarre ritmiche clean, lead e soli clean, grazie al suo caratteristico suono in gamma media, si siede sempre molto bene in un Mix.
  • Fender Jazzmaster: questa è una Chitarra diciamo meno nota delle 2 sorelle appena citate, ma che in alcuni contesti mi da’ quello che ad esempio non riesco ad ottenere con le tre chitarre sopracitate. La uso quando voglio ottenere un suono molto distorto ed organico, diciamo un suono distorto poco definito e molto grasso (fet).

Ovviamente questi sono i modelli che uso più spesso nelle Produzioni che seguo, ma non sono gli unici… Ci sono tante altre Chitarre, ad esempio di liuteria italiana, che utilizzo e mi danno risultati eccellenti, oppure se sto cercando un suono veramente strano e unico vado alla ricerca del modello che potrebbe restituirmi il suono che ho in testa.  Non c’è una regola o uno standard, la scelta è sempre dettata dalle esigenze della  Produzione, quindi la mia scelta cadrà sempre sullo strumento che è più funzionale ed idoneo al Progetto che sto seguendo.”

Buona Musica!

RICHIEDI UN PREVENTIVO http://www.aemmerecordingstudios.com/contatti/

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestShare on TumblrEmail this to someone