6 BUONI CONSIGLI PER MIGLIORARE LA REGISTRAZIONE DELLA VOCE

COME REGISTRARE LA VOCE IN HOME RECORDING AL FINE DI AVERE UN BUON MIX

La voce è l’elemento più importante all’interno di un  Mix e quindi è fondamentale ottenere una buona ripresa.

Quando ci arrivano in Studio tracce vocali fatte male siamo costretti a trattarle in maniera pesante con compressioni ed equalizzazioni estreme per ottenere un risultato credibile e questo porta via tanto tempo, ma a volte nonostante tutto, il risultato rischia di essere artefatto, quindi è fondamentale in fase di Mix avere una traccia di voce ben registrata.

Di seguito quello che dovreste avere per fare una buona registrazione vocale:

  • Un buon microfono a condesatore a diaframma largo
  • Un buon preamplificatore
  • Una buona scheda audio/convertitori
  • Un ambiente con un buon trattamento acustico.

Qui  potete trovare qualche consiglio interessante: http://blog.aemmerecordingstudios.com/migliorareacustica-batteria-voce-chitarra/

  • Un filtro antipop

6 buoni consigli:

  1. Posizione il microfono davanti alla bocca del cantante, leggermente fuori asse. (Vedi foto nr. 1)

    Foto nr. 1

  2. Per avere una voce ampia e dinamica tenete basso l’input del preamplificatore e guadagnate principalmente con l’output.
  3. Se il riverbero della stanza è notevole utilizzate un microfono con configurazione a 8 e posizionate appena dietro la capsula del microfono un pannello con sopra del materiale spesso e assorbente (coperta, piumone, ecc… – Vedi foto nr. 2) oppure comprate uno stand già pronto (Vedi foto nr. 3), noterete che con questi accorgimenti il suono si asciugherà parecchio e la registrazione diventerà più interlligibile.

    foto nr. 2

    foto nr. 3

  4. Se volete riscaldare il suono della voce alzate l’input del preamplificatore in modo da farlo saturare e abbassate l’output fino ad ottenere il livello di registrazione desiderato. Attenzione: questo fatelo solo se disponete di un buon preamplificatore.
  5. Per evitare consonanti cosiddette “esplosive”, come ad esempio la lettera “p” utilizzate un filtro antipop oppure mettete con un elastico una matita davanti alla capsula.
  6. Cercate di stare sempre attenti ai livelli di registrazione ed evitate assolutamente di far distorcere in input la scheda audio o convertitore, questo potrebbe generare distorsione  digitale dovuta appunto ad alti livelli di output del preamplificatore.

Questi sono dei buoni punti di partenza per ottener una buona registrazione vocale in Home Recording.

Se avete bisogno di un Mix Professionale cliccate qui:

http://www.aemmerecordingstudios.com/mixaggio-mixonline/

RICHIEDI UN PREVENTIVO http://www.aemmerecordingstudios.com/contatti/

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestShare on TumblrEmail this to someone